Ingredienti per 4 persone:

 

500g di lenticchie di montagna bio;

50g di aneto;

5 cucchiai di Olio E.V.O;

2 spicchi di aglio;

3 cucchiai di olio aroma limone;

1 cipolla dorata;

sale pepe qb.

 

 

Per gli gnocchi:

 

100g di farina 00;

200 di zucca;

200 di patate;

30g fecola di patate;

1 uovo;

sale qb;

olio di semi per la frittura.

 

 

 

La zuppa:

 

sgoccioliamo le lenticchie che avremo messo a bagno almeno 60' prima e le andiamo a lessare in acqua bollente con tutto l'olio, la metà dell'aneto, gli spicchi d'aglio e la cipolla. Facciamo bollire il tutto sino a che le lenticchie e la cipolla non si saranno ammorbidite e togliamo l'aglio.

Ora con un frullatore ad immersione andiamo ad emulsionare il composto aggiungendo a filo l'olio al limone e aggiustiamo di sale e pepe.

 

 

Per gli gnocchi:

 

mettiamo ad arrostire la zucca per 20' a forno fermo a 180° coperta con un foglio di carta forno e passiamo a lessiare le patate sbucciate.

Setacciamo la farina con la fecola di patate aggiungendo le patate e la zucca pestate, poi aggiungiamo l'uovo e saliamo leggermente il composto. Impastiamo il tutto, l'umidità delle patate, della zucca e dell'uovo dovrebbe bastare per l'impasto. Lo lavoriamo per un paio di min, dopodiché lo lasciamo riposare per un quarto d'ora sotto un panno di cotone.

Spolverate di farina il piano di lavoro e prendete un pezzo dell'impasto che andremo a fare a forma di bastoncino, con un'altezza di ½ cm c.ca e tagliamo gli gnocchetti di 1 cm c.ca.

Li facciamo riposare e seccare per 30 min sotto un panno di cotone.

Ora possiamo friggerli in olio di semi con frittura ad immersione, sino a che non sono color oro imbrunito.

 

 

Componiamo il piatto: versiamo la zuppa, appoggiamo un rametto di aneto, gli gnocchi croccanti ed aggiungiamo un filo di olio.

 

Un rosso secco non troppo corposo per accompagnare il tutto.

Buon Autunno...

Esse